Pandocheion

PANDOCHEIONPercorsi umani e spirituali a partire dal vangelo

Gli incontri Pandocheion sono incontri spirituali dove partendo dal vangelo, attraverso delle attività, possiamo incontrare il Vangelo della Vita e la Vita del Vangelo. Viene proposto un brano del vangelo, un commento su di esso e poi viene incarnato attraverso delle semplici attività nella nostra vita.

Il Vangelo della Vita perché tutte le sue pagine hanno scopo sprigionare la vita divina che abita in ciascuno di noi (Gv 10,10: “Io sono venuto perché abbiano la vita e l’abbiano in abbondanza”; Gv 14,6: “Io sono la via, la verità e la vita”; Gv 20,31: “Questi segni sono stati scritti perché crediate che Gesù è il Cristo, il Figlio di Dio e perché, credendo, abbiate la vita nel suo nome”).

La Vita del Vangelo perché l’incontro con Gesù-Vita è l’incontro con la Vitalità, con la Forza, con la Potenza, con l’Amore, che cambia, trasforma, illumina e fa volare le nostre vite.

Sono incontri aperti a tutti (Pandocheion=casa che accoglie tutti), anche ai non credenti, perché Gesù vive in ciascuno di noi, aldilà del nostro volere: è la parte sacra e spirituale che vive in tutti noi. Poiché il divino vive in noi, da una parte è solo  incontrando la nostra umanità che incontreremo la nostra divinità e dall’altra incontrando la nostra umanità ci avvicineremo alla nostra divinità. In quel tempio sacro che c’è in tutti noi, non solo possiamo incontrare Lui ma anche tutte le creature, perché quel luogo è la Casa che Accoglie Tutti: è il Pandocheion del Cuore.

 

Lc 10,34: “(Il Buon Samaritano) gli si fece vicino, gli fasciò le ferite, versandovi olio e vino; poi, caricatolo sopra un giumento, lo portò ad una locanda (pandocheion) e si prese cura di lui”.

Il pandocheion (lett. casa che accoglie tutti) erano dei caravanserragli, cioè delle locande e dei posti di ristoro, in genere all’aperto, ma ben fortificati, dove riposare nei grandi tragitti soprattutto verso l’Asia.

E’ il luogo dove il Buon Samaritano porta l’uomo mezzo morto incontrato sulla strada da Gerusalemme a Gerico.